TerzaStrada

Ultimo Post

#disoccupati: John Elkann vi spiccia casa

In: Società Il febbraio 19th, 2014 • 2 Commenti

Le secrezioni verbali di John Elkann a proposito dei giovani sfaticati che non trovano lavoro perché stanno bene a casa di mamma’ non dovrebbero ricevere tanta ciccia mediatica.

Sono sparate che di solito rimbombano per un paio di giorni e poi vengono abbandonate sul ciglio di qualche altro rutto cosmico del politico/vip/riccone di turno. E via via fino a quando non si saranno toccati tutti gli argomenti e indignato tutte le categorie, dal disoccupato al bidello, dal postino al portatore sano di unghia incarnita.

E infatti non è la boiata by Elkann che occupa i miei pensieri, ma le reazioni che si è trascinata dietro, una tra tutte la lettera di una certa Claudia Rizzo, ventinovenne palermitana che, con grazia ed eleganza, manda affanculo l’agnello deliziandolo con una sequela di rimbrotti e di memo su come vivono il dramma del lavoro i giovani d’oggi.

Ha estremamente ragione, ma pecca su qualcosa di estremamente fondamentale. E le rispondo.

Cara Claudia,

anche io ho 29 anni… be’, no, l’anno scorso avevo 29 anni, ora ne ho 30, spero di non essere troppo old per parlare a nome di una parte di giovani che lavora nonostante la crisi, senza orme di Clarks stampate sulle chiappe e, pensa te, senza manco uno straccio di laurea in tasca (e non sai quanto mi viene fatto pesare da certi “amici” certificati, discriminazioni moderne, lascia perdere…)

Leggi tutto


do_shortcode e luce fu

In: Pillole Wordpress, Wordpress Il febbraio 10th, 2014 • 1 Commento

Ero una web developer triste, sola e senza la possibilità di inserire gli shortcode nel codice di un tema per WordPress quando sono stata illuminata sulla via della depressione… 

do_shortcode era seduto sotto un albero a punti interrogativi incrociati. Mi avvicinai per vederlo meglio, e lui, aprendo la funzione, mi disse: “Tu potrai inserire gli shortcode direttamente nel codice delle pagine di un tema WordPress”. Mi porse un foglietto con su scritto: 

<?php echo do_shortcode( ‘[shortcode] ‘) ?>

Non credetti alle sue parole e a quello che leggevo, poi provai con lo shortcode di Contact Form 7…


<?php echo do_shortcode(‘[contact-form-7 404 "Not Found"]‘);?>

… e miracolo!! Luce fu. 

Da quel giorno la mia vita è cambiata e io sono totalmente devota al do_shortcode. Ancora non sono riuscita a farci il pane, ma sono sicura che prima o poi una ceriola me la tirerà fuori!

Alla prossima! :)


#lavoro: Lascia a casa mamma

In: Comunicazione Il gennaio 10th, 2014 • Lascia un Commento

“Ti presenteresti mai ad un colloquio di lavoro con mammà?”

No.

No.

No. 

Tanto per essere chiari…
Leggi tutto


Ritornerò… tuttu tu

In: Web Jungle Il gennaio 2nd, 2014 • 1 Commento

Problemi personali abbastanza panciuti mi stanno strappando via da tutti i miei blog. 

Ritornerò. E sì, è una minaccia!

Su #TerzaStrada mi trovate spesso. 

Vi lascio con una foto cojona per augurarvi Buon Anno!!! 

pika


#diariodiunasospesa: giorno n°5

In: Web Jungle Il dicembre 11th, 2013 • Lascia un Commento

Giorno di sospensione dell’account Facebook n°5: si sopravvive. 

Con il mio account provvisorio sto scoprendo la difficoltà di rifarsi una vita su Facebook, ma allo stesso tempo, vedendo il numero delle persone che mi aggiungono, ringalluzzisco perché… “Ah, ma allora manco a qualcuno!”. Ehm sì.

Ieri sono andata da un amico che non vedevo da tempo, gli ho raccontato l’accaduto e nei suoi occhi ho visto scodinzolare il terrore!

“COME? ODDIO, E COM’È SUCCESSO? MA SI RISOLVE? MI DISPIACE TANTISSIMO!”

Manco gli avessi detto che mi è morto il gatto schiacciato da un triciclo. E non è stato l’unico. C’è chi ogni giorno mi chiede il bollettino. Intendiamoci, mi farcisce di orgoglio sapere che sono talmente interessati alle mie sfighe da essere sinceramente preoccupati, però la riflessione è d’obbligo. 

Con Facebook ci lavoro, ho una mandria di clienti cui non so più che favole raccontare e probabilmente entro sabato qualcuno di loro mi gambizzerà, ma è normale se non sono ancora caduta in depressione  per la mancanza di Facebook? Devo preoccuparmi? 

E comunque metà di chi mi chiede sempre maggiori dettagli c’ha solo paura che possa capitare anche a lui. Ecchenonloso?